Ecommerce4u

Nuovo ordine in WooCommerce via programmazione

Durante lo sviluppo di un plugin per WooCommerce o semplicemente per particolari esigenze del cliente potrebbe presentarsi la necessità di dover inserire un nuovo ordine via programmazione senza passare dalla consueta trafila:

  1. catalogo e scelta del prodotto o dei prodotti;
  2. pagina carrello;
  3. pagina checkout.

Fortunatamente, a partire dalla versione 2.2 di WooCommerce, è possibile fare questo con poche semplici linee di codice. Continua la lettura

Pagina checkout: personalizzare i campi di testo

Questa è una traduzione dell’articolo Customizing checkout fields using actions and filters della documentazione di woothemes.com che spiega come personalizzare la pagina checkout di WooCommerce.

Personalizzare i campi di testo della pagina checkout usando azioni e filtri dovrebbe essere un’operazione con la quale avere dimestichezza. Continua la lettura

Traduzione italiana di WooCommerce

Nella documentazione di woothemes.com c’è tutto quello che occorre sapere per la traduzione italiana del plugin WooCommerce. Leggiamo insieme come fare. Continua la lettura

PayPal in WooCommerce: guida alla configurazione

La versione base di WooCommerce comprende quattro metodi di pagamento: bonifico bancario, pagamento con assegno, contrassegno e PayPal. Si trovano ovviamente svariate estensioni in proposito che consentono di implementare ulteriori canali di pagamento. Tra quelli già inclusi in WooCommerce PayPal è l’unico che consente la transazione on line. La configurazione di questo gateway richiede delle conoscenze di base e appena qualche minuto del nostro tempo, nondimeno potrebbe creare qualche grattacapo. Vediamo quindi come procedere passo dopo passo. Continua la lettura

Storefront, il template per cominciare

Storefront è il template perfetto per chi si appresta ad apprendere  le basi di un plugin complesso come WooCommerce. Dopo avere scaricato ed installato il plugin, provveduto alla sua traduzione ed  installato i dati di esempio, non resta infatti che trovare un template per verificare sul lato pubblico del sito gli effetti delle impostazioni  date dal pannello di amministrazione. Non parlo, non ancora, di trovare quell’alchimia perfetta tra veste grafica accattivante e funzionalità che deve avere il template per il nostro e-commerce: solo di un template che funzioni in accoppiata con WooCommerce senza crearci alcun problema. Continua la lettura

Prodotti variabili in WooCommerce

I prodotti variabili sono

un tipo di prodotto in WooCommerce che ci consente di proporre differenti varianti potendo controllare per ciascuna di esse il prezzo, la disponibilità di magazzino, l’immagine descrittiva ed altre proprietà. Possono essere usati per una t-shirt disponibile nelle taglie L, M e S ed in differenti colori. (woothemes.com)

L’utilità di questo tipo di prodotto è evidente. Continua la lettura

Spedizione gratuita con minimo d’ordine

La spedizione gratuita al raggiungimento di un minimo d’ordine è un’opzione presente quasi ovunque nei negozi online ed è ovviamente disponibile anche in WooCommerce. Si può impostare in pochi semplici passi. Continua la lettura

I Grouped Products di WooCommerce

I Grouped Products (Prodotti Raggruppati) di WooCommerce sono un gruppo di prodotti semplici vendibili anche singolarmente e sono

[…] perfetti per consentire al cliente di aggiungere al loro carrello da un elenco vari prodotti correlati da una sola pagina. (woothemes.com)

I Grouped Products sono, in altre parole, un suggerimento da parte del negoziante su alcuni prodotti che ha senso comprare tutti insieme sebbene non vi sia alcun vincolo di acquisto particolare. Il neofita potrebbe non trovarli immediatamente molto intuitivi, per questo motivo, invece di parlare di come inserirli nel proprio negozio virtuale, discuterei piuttosto di quando è utile utilizzarli esaminando due casi. Continua la lettura

Dummy Data di WooCommerce

Forse non tutti sanno che, a partire dalla versione 1.5.3, il pacchetto di installazione di WooCommerce offre la possibilità di installare facilmente dati di esempio denominati Dummy Data. Questi sono contenuti in un file XML e consistono in svariati prodotti (di cui alcuni variabili e scaricabili), categorie, attributi, recensioni che consentiranno ai meno esperti di vedere già applicate alcune importanti caratteristiche del plugin e familiarizzare con esse. Vediamo come importarli. Continua la lettura

Copyright © 2017 Ecommerce4u

Tema sviluppato da Anders NorénSu ↑